Stampa pagina | Chiudi finestra

Ci provo anch'io: CAP. 6°

Stampa per : CARABINIERI
URL della Discussione: http://www.fiction-carabinieri.tv/forum/link.asp?TOPIC_ID=9116
Stampa: 19/12/2014

Discussione:


Autore della Discussione: Natasha
Oggetto: Ci provo anch'io: CAP. 6°
Scritto: 04/07/2003 17:13:27
Messaggio:


Una settimana prima che Palermo tornasse a città della Pieve Paola aveva chiesto a Capello di
avere qualche giorno di licenza per andare a trovare i suoi e per potersi riposare un po' e il
marasciallo glielo consentì.
Capello: "Certo Vitali. Vai pure. Al tuo ritorno dovrebbe venire un nuovo carabiniere!" Capello
non sapeva chi fosse perchè il capitano Ranieri non l'aveva informato.
Paola: "Comandi maresciallo"
La sera stessa Paola ne parlò con Andrea e lui era daccordo, ma anche un po' triste. Non avrebbe
visto la sua amata per quattro giorni e sarebbe diventato pazzo! Ma Paola non lo sapeva che
Andrea si era preso una licenza e aveva deciso di raggiungerla per farle una sorpresa e ne aveva
parlato anche con Alessio e i suoi genitori erano daccordo!
L'indomani mattina le ragazze partirono.
Arrivarono a Perugia verso le 13:00.
Paola: "Dimmi un po' ti manca Alessio, vero?"
Alissa: "Si mi manca molto, ma a proposito quando torneremo?"
Paola: "Ahah, non preoccuparti! Tra quattro giorni torneremo."
Alissa: "Quattro giorni? Oh mio Dio portami all'ospedale che non riuscirò a resistere così a
lungo senza di lui!"
Paola: "Dai non fare così; se ti abbatti il primo giorno non arriverai nemmeno a domani sera! E
poi anche a me manca Andrea! Ah, eccoci arrivate!"
Marco: "Paola, ciao! Che piacere rivederti sorellina! E questa chi è?"
Paola: "Marco ti presento Alissa ed è mia figlia!"
Alissa: "Ciao e ho 14 anni!"
Marco: "Coosaa? Tua figlia? C'è qualcosa che non mi quadra. Lei ha 14 anni e tu 26. Se facciamo
26 gli anni tuoi - 14 anni di Alissa otteniamo 12. Oh, Dio mio! Eri incinta da 12 anni e non me
lo hai detto?"
Tutte e due ridono
Paola: "Ma dai Marco! Si è mia figlia, l'ho adottata qualche mese fa!"
Entrano in casa e Paola presenta Alissa alla famiglia.
Elisa: "Guarda Sara lei è tua cugina Alissa!"
Alissa: "Ciao Sara!"
Sara: "Tao. Sei cotì bella!"
Alissa: "Grazie Sara anche tu!"
DIN DON
Marco: "Arrivo!"
Andrea: "Buona sera!"
Alessio: "Buona sera!"
Non appena Paola vide Andrea e Alissa Alessio gli saltarono addosso. Passarono 4 giorni allegri
e spensierati, però si sa le cose belle finiscono sempre. Tornarono a città della Pieve e quel
pomeriggio sarebbe arrivato Palermo. Paola e Alissa andarono in camera a riposarsi, mentre
Andrea andò da Capello per informarlo del loro arrivo.
Andrea: "Maresciallo Capello buon giorno. Io, Alissa e Paola, cioè la Vitali siamo appena
tornati. Vitali è in camera per riporsarsi un po'. Io vado a mettermi la divisa e torno"
Capello: "Andrea, non preoccuparti. Puoi andare a riposare pure tu se vuoi, ma RIPOSARE!"
Andrea: "Grazie maresciallo"
Andrea stava uscendo quando
Capello: "Andrea aspetta un momento...ti ricordi che oggi viene il nuovo carabiniere, vero?"
Andrea: "Si maresciallo; certo che lo ricordo. Ma di chi si tratta?"
Capello: "Del maresciallo Tommaso Palermo. L'hanno riconfermato qui!"
Andrea: "Mi farà molto piacere conoscerlo!"
All'ora di pranzo
Bordi entra in cucina e rimase sbigottito nel vedere Paola e Gioia ai fornelli: "E voi cosa
state facendo?"
Paola: "Oggi cuciniamo noi se non ti dispiace!"
Bordi: "No figurati!"
Finiscono di mangiare e vanno a mettersi la divisa. Verso le tre una motocicletta si ferma
davanti la caserma.
Capello: "Ah è arrivato!"
Tutti i carabinieri, tranne Paola e Alissa, vanno davanti la porta della caserma per accogliere
il maresciallo Palermo.
Capello: "Bentornato Tommaso. Sono molto felice di rivederti. Spero che tra di noi non ci siano
più spiacevoli inconvenienze!"
Tom: "Lo spero pure io maresciallo." e saluta tutti.
Carlo: "Bentornato 'ncaserma marescià. Ce voleva uno come lei tra noi!"
Tom: "Vedo che non sei cambiato affatto Prosperi"
Tom: "Buon giorno Bini. Sono felice di rivederla" ormai non servava più tanto rancore perchè
stava con Patrizia.
Leo: "Bentornato tra di noi maresciallo Palermo."
Arrivato a Gioia e Luigi cambiò espressione. Gioia teneva la mano di Luigi stretta a se'.
Tom: "Piacere io sono il maresciallo Tommaso Palermo"
Luigi: "Piacere di fare la sua conoscenza maresciallo. Brigadiere Luigi Testa." lo guardava un
po' con disprezzo (Gioia dato che stavano insieme aveva raccontato tutto a Luigi di ciò che le
aveva fatto Palermo).
Tom: "Gioia sono molto felice di rivederti. (e l'abbraccia) Mi scuso ancora con te per tutto"
Gioia: "Figurati Tommaso. Sono contenta per te" era un po' fredda con lui.
Andrea: "Piacere maresciallo Andrea Ferri, io sono il suo sostituto."
Tom: "Piacere maresciallo Tommaso Palermo, felice di conoscerla maresciallo Ferri"
Aveva salutato tutti tranne...
Capello: "Ferri, ma dov'è la Vitali?"
CONTINUA...
Più tardi la continuo tranquille


Scritto Da - Natasha il 04/07/2003alle ore 17:34:32

Risposte:


Autore Discussione: Giuly23
Replicato il: 04/07/2003 18:02:02
Messaggio:

stupendo................. aspetto il continuo!!! fallo lunghissimo!!!!!!!!!!!!!!!!!;p
giulia


Autore Discussione: storyteller
Replicato il: 04/07/2003 18:47:59
Messaggio:

continua per favore!!!!

hasta luego


CARABINIERI : http://www.fiction-carabinieri.tv/forum/

© 2002 Top Ten Group